MOVIEPLAYER.IT +Movieplayer.it
FILM:

Recensioni e articoli sui film in uscita

RICERCA AVANZATA Seleziona una o più categorie per filtrare i risultati

  • Locke: l'intervista con il regista Steven Knight

    Locke: l'intervista con il regista Steven Knight

    Intervista
    di Lorenza Negri - pubblicato il 24.04.2014

    Arriva in sala Locke, storia di un uomo comune alle prese con una scelta molto difficile. Ce ne parla Steven Knight, regista e sceneggiatore della pellicola in sala dal 30 aprile.

    Un uomo ordinario, un errore ordinario, una reazione straordinaria. Il britannico Steven Knight, autore del copione di Piccoli affari sporchi e de La promessa dell'assassino e regista che ha fatto della redenzione il fulcro di una poetica antropocentrica e profondamente morale, ha scritto e diretto Locke, nelle sale dal 30 ...

  • Recensione Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (2013): Una vita esplosiva

    Una vita esplosiva

    Recensione
    di Antonio Cuomo - pubblicato il 23.04.2014

    Con uno scoppiettante ed inarrestabile susseguirsi di trovate, il film di Felix Herngren diverte con intelligenza ed intrattiene con garbo.

    Cento anni sono tanti, sono un secolo, una porzione della nostra storia che inizia ad assumere una certa importanza quando si tratta di cogliere sviluppi, sfumature e snodi dell'evoluzione umana. In modo particolare se a viverli è un uomo che non si è limitato a starsene seduto sul suo portico ...

  • Recensione Alabama Monroe - Una storia d'amore (2012): Amore e tragedia a ritmo di bluegrass

    Amore e tragedia a ritmo di bluegrass

    Recensione
    di Stefano Lo Verme - pubblicato il 23.04.2014

    Il regista belga Felix Van Groeningen si confronta con i temi della malattia e del dolore, ma anche con la descrizione di una travolgente passione amorosa, in un melodramma scandito dalla musica bluegrass che gli ha fatto conquistare la nomination all'Oscar.

    Il potere salvifico della musica, veicolo privilegiato delle emozioni più intense e più intime, contrapposto alla durezza di una tragedia di proporzioni indicibili, in grado di dilaniare la serena esistenza di una coppia di innamorati. È il conflitto al cuore della storia raccontata nel film The Broken Circle Breakdwon, distribuito ...

  • Recensione Nymphomaniac - Volume 2 (2014): Discesa agli inferi

    Discesa agli inferi

    Recensione
    di Valentina D'Amico - pubblicato il 23.04.2014

    Tra tanto sesso suggerito, mostrato, consumato e sofferto, ciò che manca è l'eccitazione. Neppure per un momento lo spettatore viene chiamato in causa carnalmente in quello che, alla fine, si rivela un gioco intellettuale tanto sofisticato quanto distante.

    Se il primo volume di Nymphomaniac, opera fiume di Lars von Trier, sa essere drammatico e brillante al tempo stesso, nel passaggio dall'adolescenza all'età adulta la vita della protagonista Joe assume una piega tragica. Lo spirito anarchico e assetato di conoscenza dell'adolescente ribelle e anticonformista innamorata del padre e del ...

  • Recensione Brick Mansions (2014): Carpenter mon amour

    Carpenter mon amour

    Recensione
    di Alessandro Aniballi - pubblicato il 21.04.2014

    Più che per la tragica casualità di rappresentare l'ultimo film in cui ha recitato Paul Walker o per il fatto di essere il remake del francese Banlieue 13, Brick Mansions, esordio alla regia di Camille Delamarre, si fa notare soprattutto per uno spudorato richiamo al cinema carpenteriano, da 1997: Fuga da New York a Distretto 13.

    Sono diversi i motivi per cui Brick Mansions, produzione franco-canadese che vede esordire alla regia il montatore Camille Delamarre, può suscitare delle curiosità. La prima viene dal fatto che Luc Besson tenta, nelle vesti di produttore, l'ennesima incursione sul mercato anglo-americano e, per l'occasione, mette in piedi il remake di ...

  • Recensione In Nomine Satan (2013): Oltre la Bestia

    Oltre la Bestia

    Recensione
    di Marco Minniti - pubblicato il 21.04.2014

    L'esordio alla regia di Emanuele Cerman racconta uno dei più scioccanti casi di cronaca nera della storia italiana: ma il suo motivo di interesse principale sta in una rilettura che, lungi dal dire una parola definitiva sulla vicenda, dissemina dubbi e trasmette inquietudine.

    Raccontare un caso come quello delle Bestie di Satana, al cinema, è sicuramente un azzardo. Azzardo dovuto, principalmente, al carattere recente del caso, all'enorme attenzione mediatica che questo ha suscitato, all'inusitata violenza dei fatti. Al di là del (morboso) appeal giornalistico che una vicenda del genere possiede, e dell'infinità di ...

  • Rio 2: la colonna sonora

    Rio 2: la colonna sonora

    Approfondimento
    di Beatrice Pagan - pubblicato il 19.04.2014

    La colonna sonora di Rio 2: Missione Amazzonia si fonde alla perfezione con la trama che contribuisce a far evolvere in modo scorrevole e fluido.

    Tra film d'animazione e musica esiste da sempre un legame molto stretto che ha dato vita a un binomio in grado di offrire alcuni dei momenti cinematografici più memorabili della storia del cinema. Dopo la "glaciale" Let it Go che ha trascinato Frozen ai vertici dei box office internazionali e ...

  • In Nomine Satan: Emanuele Cerman presenta il film

    In Nomine Satan: Emanuele Cerman presenta il film

    Intervista
    di Marco Minniti - pubblicato il 18.04.2014

    Il regista-attore romano ha presentato il suo esordio dietro la macchina da presa, ispirato a uno dei casi di cronaca più sconvolgenti degli ultimi anni. Con lui, l'ideatore del progetto e protagonista, Stefano Calvagna.

    Dopo due anni di "limbo", seguiti alla presentazione del 2012 al Rome Independent Film Festival, In Nomine Satan vede finalmente la luce. L'esordio dietro la macchina da presa di Emanuele Cerman, ispirato allo sconvolgente caso delle Bestie di Satana, approda infatti ora in sala grazie a Distribuzione Indipendente; etichetta da ...

  • Recensione Transcendence (2014): L'anima virtuale

    L'anima virtuale

    Recensione
    di Marco Minniti - pubblicato il 16.04.2014

    Con Transcendence, l'esordiente Wally Pfister mette in scena un racconto sci-fi visivamente ipertrofico, squilibrato ma ricco di fascino, che riesce a lavorare sottopelle e a fissarsi nella memoria dello spettatore per molto tempo dopo la visione.

    Will Caster è un ricercatore di successo, ma il cui lavoro è controverso. Le sue ricerche nel campo dell'intelligenza artificiale, e la sua fiducia nel progetto di creazione di un essere senziente e dotato di autocoscienza, che possa replicare fedelmente l'uomo, lo hanno infatti esposto a critiche, e messo nel ...

  • Ricordando Mazzacurati: arriva in sala La sedia della felicità

    Ricordando Mazzacurati: arriva in sala La sedia della felicità

    Intervista
    di Luciana Morelli - pubblicato il 16.04.2014

    Presentato stamattina a Roma l'ultimo film del compianto regista padovano scomparso il 22 gennaio scorso dopo una lunga malattia. A ricordarlo oggi alla Casa del Cinema di Villa Borghese i tre attori protagonisti del film Isabella Ragonese, Valerio Mastandrea e Giuseppe Battiston.

    Ci ha lasciato a soli 57 anni, ma il suo cinema ha avuto tutto il tempo di entrare nei nostri cuori. La sedia della felicità, il suo ultimo film, ci lascia forse la più grande testimonianza della leggerezza con cui Carlo Mazzacurati, come artista e come uomo, e il suo ...

  • Recensione The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro (2014): I conflitti di Peter

    I conflitti di Peter

    Recensione
    di Antonio Cuomo - pubblicato il 16.04.2014

    The Amazing Spider-man 2 è un film diverso dal suo predecessore, ma ne prosegue lo spirito ed approfondisce i temi, completando quanto introdotto nel primo capitolo e gettando le basi per quello che sarà il prosieguo della serie.

    E' strano il mondo del cinema: erano ancora in piedi i set di The Amazing Spider-man 2: il potere di Electro e la Sony già annunciava le date dei successivi due capitoli, portando il (provvisorio) totale di film del reboot del personaggio ad un numero superiore all'apprezzata trilogia di Sam ...

  • Recensione Rio 2: Missione Amazzonia (2014): Una vita da pappagalli

    Una vita da pappagalli

    Recensione
    di Tiziana Morganti - pubblicato il 16.04.2014

    Blu è l'eroe per antonomasia della commedia familiare. Un personaggio che, una volta inserito in situazioni per lui improbabili e fantascientifiche, sembra destinato ad un fallimento dal risvolto comico.

    Quando si parla del Brasile ci sono degli elementi che vengono immediatamente alla mente come la samba, la sfrenata gioia del Carnevale, il Pan di zucchero, la spiaggia di Copacabana, i bikini succinti e, naturalmente, Blu. Ecco, se a questo punto vi dovesse assalire un dubbio o alcune perplessità riguardo ...

  • Ti sposo ma non troppo, parola di Gabriele Pignotta

    Ti sposo ma non troppo, parola di Gabriele Pignotta

    Intervista
    di Francesca Fiorentino - pubblicato il 15.04.2014

    Presentata la rom-com firmata dall'esordiente regista capitolino, una divertente disanima della confusione sentimentale, interpretata da Vanessa Incontrada, Chiara Francini e Fabio Avaro; 'L'amore è il sale della vita e con questo film ringrazio il mio pubblico', ha detto l'autore.

    Per la serie, piccoli autori crescono (anche se tanto piccoli, nel senso di importanza, in fondo non sono), anche per Gabriele Pignotta, attore e drammaturgo, una lunga gavetta in televisione come intrattenitore e stand up comedian, è arrivato il momento di debuttare alla regia e lo fa con una commedia ...

  • The Amazing Spider-Man 2: il cast presenta il film a Roma

    The Amazing Spider-Man 2: il cast presenta il film a Roma

    Intervista
    di Antonio Cuomo - pubblicato il 14.04.2014

    Andrew Garfield, Emma Stone, Jamie Foxx, Dane DeHaan ed il regista Marc Webb hanno incontrato la stampa in occasione della première del nuovo capitolo del franchise nella Capitale.

    Il 25 Aprile è tempo di super-eroi da queste parti. Thor, poi The Avengers ed Iron Man 3 negli ultimi anni hanno sfruttato la festività per portare orde di fan nei cinema. Quest'anno è il turno dell'altra parte della Marvel, quella che non fa capo alla Disney, della quale detiene ...

  • Recensione Gigolò per caso (2013): I'm just a gigolo

    I'm just a gigolo

    Recensione
    di Tiziana Morganti - pubblicato il 14.04.2014

    Dopo aver dato vita alla rossa e carnale Tula, amante generosa di Gandolfini in Romance & Cigarettes, con Gigolò per caso John Turturro conferma ancora una volta il suo grande amore per il gentil sesso che, andando oltre la definizione di oggetto sessuale, riacquista il diritto alla tenerezza ed alla visibilità affettiva.

    "Le donne devono essere guardate, altrimenti si spengono". Ci sono dei casi, piuttosto rari come questo, in cui una sola battuta ha la capacità non solo di sintetizzare il tema centrale di un film ma, soprattutto, di rendere tangibile il sentimento e la passione alla base di un pensiero. Un ...

  • Recensione Controra (2014): Segreti di famiglia

    Segreti di famiglia

    Recensione
    di Luciana Morelli - pubblicato il 14.04.2014

    Nel complesso un film interessante che riesce ad ammaliare lo spettatore con la bellezza dirompente delle immagini e lo stile pulito di una regista che dimostra di saper muovere e posizionare la macchina da presa.

    Megan, un'artista di successo irlandese, vive a Dublino con il marito Leo, un italiano emigrato ormai da molti anni. Alla notizia della morte di Monsignor Domenico, zio di Leo e un potente monsignore della chiesa cattolica celebre per il suo potere di guaritore, la coppia torna in Puglia per sistemare ...

  • Alessandro Lunardelli ci racconta 'Il mondo fino in fondo'

    Alessandro Lunardelli ci racconta 'Il mondo fino in fondo'

    Intervista
    di Francesca Fiorentino - pubblicato il 14.04.2014

    La nostra intervista al regista del film interpretato da Luca Marinelli e Filippo Scicchitano, in uscita il prossimo 30 aprile, un road movie girato tra Spagna e Cile che è anche un racconto su quanto possa essere forte il legame tra due fratelli agli antipodi; 'Dall'altra parte dell'oceano si combatte per qualcosa che va oltre gli interessi personali - ci ha detto -, spero che il film possa aiutare a discutere serenamente di omosessualità'.

    La presentazione c'è stata lo scorso novembre durante il Festival Internazionale del Film di Roma, nella sezione Alice nella Città, ma solo il prossimo 30 aprile, Il mondo fino in fondo, esordio registico di Alessandro Lunardelli, arriverà nelle nostre sale con Microcinema Distribuzione. Si tratta di un'opera interessante che racconta ...

  • Babak Karimi: il protagonista di Fish & Cat al Middle East Now

    Babak Karimi: il protagonista di Fish & Cat al Middle East Now

    Intervista
    di Valentina D'Amico - pubblicato il 14.04.2014

    Il nostro incontro con l'interprete delle pellicole di Asghar Farhadi, ospite della rassegna fiorentina dedicata al Medio Oriente.

    Chi ha visto gli ultimi due acclamati lavori di Asghar Farhadi, Una separazione e Il passato, lo ha potuto apprezzare nel ruolo, rispettivamente, del giudice e del ristoratore amico del protagonista. Babak Karimi, attore di origine iraniana vissuto a lungo in Italia, il cinema ce l'ha nel sangue. Dopo aver ...

  • Il grande Andrea Camilleri al Bif&st 2014

    Il grande Andrea Camilleri al Bif&st 2014

    Approfondimento
    di Luciana Morelli - pubblicato il 14.04.2014

    Abbiamo incontrato al Bari International Film Festival il grande scrittore ed autore televisivo siciliano che con grande coinvolgimento e sincerità ci ha raccontato il suo rapporto col cinema, con la televisione e con la letteratura. Lunghe code fuori dal Teatro Petruzzelli e applausi a scena aperta per Camilleri che è stato l'ospite d'onore dell'ultimo giorno del Bif&st regalandoci spunti di riflessione ma anche tante risate.

    Grande amico di Leonardo Sciascia e Gian Maria Volonté, Andrea Camilleri ha incontrato il pubblico per una lezione di cinema al Teatro Petruzzelli ed ha ricevuto sabato sera il Federico Fellini Platinum Award for Artistic Excellence, ma non si è risparmiato perché nel pomeriggio ha concesso ad un numero ristretto ...

  • Lech Majewski rilegge Dante in Onirica

    Lech Majewski rilegge Dante in Onirica

    Intervista
    di Alessandro Aniballi - pubblicato il 14.04.2014

    Abbiamo incontrato il regista di 'I colori della passione' che, con il suo nuovo film, si è misurato con la Divina Commedia, per un racconto personale e visionario su un personaggio distrutto dalla perdita della sua donna e del suo migliore amico.

    Dopo Il giardino delle delizie, ispirato all'omonimo dipinto di Bosch, e I colori della passione, viaggio nei meandri di La salita al calvario di Pieter Bruegel, il regista polacco Lech Majewski conclude la sua trilogia (ma lui preferisce definirla trittico) dedicata alla rilettura di capolavori del passato nientemeno che con ...