MOVIEPLAYER.IT +Movieplayer.it
HOMEVIDEO:

Il Blu-ray di Cars 2

a cura di pubblicato il 21 novembre 2011
Straordinaria edizione in alta definizione per l'ennesimo successo della Pixar. Video e audio ai massimi livelli, nutrito il pacchetto degli extra.
Il Blu-ray di Cars 2
Ritornano le avventure di Saetta McQueen e del suo amico carro attrezzi Cricchetto, che in Cars 2 sono coinvolti in una sorte di oscura spy-story attorno al mondo, legata al mondo delle corse. La Pixar colpisce ancora, e stavolta per la regia di John Lasseter e Brad Lewis sfodera un altro prodotto tecnicamente perfetto e godibile, anche se certamente Cars 2 non è il film più riuscito di uno staff creativo che riesce sempre a unire divertimento, intelligenza e grandi incassi. Anche stavolta le avventure mozzafiato non mancano, l'intreccio è decisamente accattivante e le gare tra i bolidi spettacolari, soprattutto per gli scenari inediti e affascinanti.
Se in originale i doppiaggi possono contare su attori del calibro di Owen Wilson, Michael Caine, Jason Isaacs, Joe Mantegna e John Turturro, tra le voci italiane figurano Massimiliano Manfredi, Marco Messeri, Sabrina Ferilli, Sophia Loren e Paola Cortellesi.

La Pagella

    • VIDEO 10
    • AUDIO 9
    • EXTRA 8
    • TOTALE 9
Cars 2 è uscito in DVD, blu-ray 3D e blu-ray 2D, e quest'ultimo prodotto è proprio l'oggetto di questa recensione. Come era lecito attendersi da un prodotto di questo tipo, ci troviamo di fronte a un'edizione strepitosa. il video è uno spettacolo assoluto: anche in 2D il senso di profondità è elevato ma c'è soprattutto un fiorire di colori saturi e brillanti da abbacinare la vista. Il quadro è solido e compatto ed evidenzia un dettaglio sempre elevatissimo e tagliente: sono da apprezzare non solo i particolari sulle vetture, i dettagli negli incidenti e le scintille dei contatti, ma anche le ampie panoramiche delle città che presentano un'architettura davvero complessa. Il contrasto impeccabile e la profondità dei neri non fanno che completare un video nitidissimo e praticamente perfetto.

Spettacolare anche l'audio, che in italiano presenta delle tracce di assoluto rilievo come il DTS-HD 7.1 High Resolution (l'originale è però Master Audio) e il DTS 5.1 ES (in inglese DTS-HD 5.1 ES). In ogni caso ci troviamo di fronte a un audio che assicura un perfetto coinvolgimento, con una cura notevole per i dettagli e la suddivisione dei canali, particolarmente apprezzabile durante le gare. Nelle corse, ma anche negli incidenti e in tutte le scene movimentate, ogni diffusore fa la sua parte con precisione, i rombi dei motori arrivano con puntualità da ogni direzione con curati effetti panning, mentre il sub è corposo e muscolare quando la scena lo richiede, con una dinamica complessiva davvero elevata. La differenza con l'originale, comunque, c'è, anche se meno marcata che in altre occasioni.

Notevole anche il pacchetto di contenuti speciali. Nel primo disco, quello del film, oltre ai trailer di altri prodotti Disney, troviamo il commento audio di John Lasseter e Brad Lewis e due corti di 6 minuti l'uno: "Cricchetto pilota con brevetto" e poi "Vacanze Hawaiiane", con i personaggi di Toy Story che cercano di far passare una vacanza esotica a Ken e Barbie.
Il secondo disco è completamente dedicato agli extra, tutti in HD e regolarmente sottotitolati, con i contenuti divisi per le varie località toccate dal film. In ognuna di queste sezioni si trovano slideshow, giri virtuali dei set e trailer, poi ciascuna ha delle featurette specifiche.
Si comincia con Il Pacifico (totale 10 minuti circa), che contiene oltre ai contenuti comuni anche lo sviluppo di scena iniziale del film e una featurette su come sono state realizzati i catorci in disuso. C'è poi la sezione Radiator Springs (altri 10 minuti)) con un inizio alternativo del film e una featurette sulle oprigini di Cars 2.
Molto corposa la sezione Emeryville (circa 20 minuti): vi troviamo uno speciale sulla mostra d'auto Car Show Pixar, il dietro le quinte di come è stato realizzato il giocatolo Finn McMissile e una serie di animazioni dei personaggi.
Si arriva in Europa cominciando con Londra (circa 15 minuti in tutto), dove oltre ai soliti giri dei set troviamo lo sviluppo della scena della rissa a Bentley Big, una featurette sulle spie e una scena eliminata. Si passa a Parigi (12 minuti in totale) con una scena tagliata, una featurette sulle vie di Parigi e un'altra sull'addestramento spie. Eccoci quindi a Monaco di Baviera (9') con due scene eliminata e un breve filmato, poi una velocissima capatina a Praga (3') con un inizio alternativo.
Eccoci dunque all'Italia con l'immaginaria località di Porto Costa ( 14 minuti): all'interno, oltre al solito materiale, una featurette su come è stata creata la località e un omaggio a un paesino italiano, che è servito per la visita a Topolino.
Si chiude con Tokyo (oltre 20') che contiene una scena estesa con il commento opzionale del regista, una featurette su Cricchetto in Giappone, uno speciale sul World Gran Prix su cui si basa la storia e altre brevi filmati.
A tutto questo si aggiunge un'anteprima della Cars land in costruzione a Disneyland (quasi 7 minuti) e tanti easter eggs da scoprire. Il tutto per oltre due ore di materiale tutto da gustare.

Segui Movieplayer.it su Twitter, Facebook e Google+ per tutti gli articoli e le recensioni.

Ultimi articoli correlati:

Commenta:

captcha

Anteprima

Cars 2

    • Blu-Ray del 2011
    • In vendita dal: 03.11.2011
    • A noleggio dal: 03.11.2011

Cars 2

Need for Speed - il sito ufficiale Gli articoli più letti